L’Ananda Throne

L'Ananda Throne
Di Andrea Giovannini“E’ una bella mattina di maggio, c’e’ il sole, ma non fa’ troppo caldo.  Siamo tutti nella hall del Sukosol hotel pronti per un appuntamento con la Storia.  Un appuntamento che ogni anno si ripete grazie al lavoro della Societa’ Dante Alighieri di Bangkok che puntualmente organizza questo evento.La partecipazione e’ stata numerosa, il bus e’ pieno, una quarantina di persone di tante nazionalità’ diverse ma tutte accumunate dall’ interesse a scoprire i tesori lasciati ...
Altro

Musicisti italiani in Thailandia (Parte III)

Musicisti italiani in Thailandia (Parte III)
di Paolo PiazzardiEnzo Massetti non è stato il solo cantante a lasciare un'affermata 'band' italiana per esplorare nuovi orizzonti della musica. Lino Rizzo è un altro autorevole esempio.Amico fraterno di Paolo Conte, con l'artista piemontese ha condiviso i primi passi della carriera, mantenendo un rapporto d'affetto che il tempo e la distanza non hanno saputo scalfire. E quando da Phuket rientra nella 'sua' Casale Monferrato, i due trovano il tempo per una 'jam session' in omaggio agli a...
Altro

MUSICISTI ITALIANI IN THAILANDIA

MUSICISTI ITALIANI IN THAILANDIA
Il successo e la diffusione della musica italiana in Thailandia di Paolo PiazzardiChi raccolse il testimone lasciato da Alberto Nazzari è tuttora materia di dibattito. È ragionevole supporre che Giorgio Berlingieri, fondatore di Italthai, colosso delle costruzioni che fece rinascere il mitico Oriental Hotel, avesse un ruolo di primo piano. Al di là della sterminata collezione di canzoni italiane fatte appositamente arrivare per la piccola Cecilia, come immaginare i celebri Bamboo Bar o l...
Altro

LA FAMIGLIA REALE

LA FAMIGLIA REALE
Un sovrano amato come una divinità di Beppe BonazzoliLe sue immagini sono esposte dovunque: negli uffici pubblici, nei templi, nelle strade, nei negozi e anche nelle abitazioni. A criticarlo o dirne male si rischia il reato (pesantissimo) di lesa maestà perché, nel suo ruolo di capo politico e guida spirituale della Thailandia, viene adorato dalla sua gente come un semidio. Nato nel 1927 negli Stati Uniti, re Bhumipol Adulyadej salì al trono della Thailandia nel 1946, quando era ancora s...
Altro

MUSICISTI ITALIANI IN THAILANDIA

MUSICISTI ITALIANI IN THAILANDIA
di Paolo Piazzardi Long Kong, Festival della musica tradizionale thailandese. Tra il folto pubblico si nota un gruppo di turisti occidentali. Appassionati cultori di vot, ponglang, pin e cembali, sonagli, xilofoni e gong? A giudicare dalle loro espressioni non si direbbe proprio così. I loro sguardi scrutano impazienti le lancette dell'orologio. Più che 'stregati' dalla musica, si direbbero ipnotizzati. Situazioni come queste si ripetono spesso (il pacchetto offerto ai turisti comprende oltr...
Altro

IL SIAM NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

di Mariliano Gatti e Massimiliano BrancatoIn occasione del centenario dell'inizio del primo conflitto mondiale è utile ricordare che il conflitto interessò paesi e aree geografiche molto distanti da quelle europee, dando un senso, appunto, alla definizione ‘mondiale’. La Thailandia (allora ancora Regno del Siam) e il Sud-Est Asiatico furono tra i paesi e gli scacchieri direttamente interessati. Per comprendere le ragioni dell'intervento siamese a fianco delle potenze alleate (Francia, Gran B...
Altro

CORRADO FEROCI

Corrado Feroci
La storia dell’artista che ha rivoluzionato l’arte thailandese di Simone CattaneoCorrado Feroci, definito a ragione un eroe thailandese e non italiano, unanimemente considerato il padre dell’arte moderna thailandese, nasce a Firenze il 15 settembre 1892. Lo scultore fiorentino costruisce tuttavia la propria fortuna sulle sponde del Chao Phraya, in Thailandia, dopo essersi lasciato alle spalle qualche anno di insegnamento nell’Accademia di Belle Arti a Firenze (presso la quale si era dip...
Altro